https://www.gooverland.it?p=26440
per informazioni: Go World SRL
Via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Messico: Maya Calakmul

Immerse tra le folte foreste dello Yucatan e del Chiapas, vicino al confine con il Guatemala, si nascondono le testimoninze dell’antica civiltà Maya. Partendo dall’incredibile sito di Palenque, il percorso più che suggestivo ci porta alla città di Calakmul, incastonata nella nella giungla del Peten. Su questo rinomato ed importante sito archeologico sorgeva la capitale dell’Impero del Serpente, principale rivale di Tikal nel controllo dell’area maya centrale durante il periodo classico. Dal 2002 è stato dichiarata Patrimonio Culturale della Umanità. Lo stupore e la bellezza inaspettata sono la quintessenza di questo itinerario e, percorrendo la costa orientale del Quintana Roo, si raggiunge l’apice massimo ammirando gli splendidi colori della laguna di Bacalar. Infine il tour sulla riviera Maya diventa la “ciliegina sulla torta” di questa fantastica esperienza.

1° giorno

Cancun

Incontro di benvenuto in hotel con il nostro Team Leader, tempo per conoscere il resto del gruppo e pernottamento.

2° giorno

Cancun – Chichen Itza – Merida (300 km, 4 ore circa)

In mattinata partenza in direzione Chichen Itza, Patrimonio dell’umanità UNESCO e “biglietto da visita” dell’archeologia nativa americana, visita libera del sito e al termine proseguimento per Merida.
Chichen Itza può essere idealmente diviso in due aree architettoniche: la parte sud risale al VII sec. ed è un chiaro esempio del primo stile maya puuc (lo stesso di Uxmal); la zona centrale fu eretta intorno al X sec. per mano dei toltechi in fusione tra lo stile architettonico puuc e quello tipico dell'altopiano centrale del Messico. Della cultura tolteca sono rimaste pochissime tracce a causa dell’opera di distruzione dei conquistadores, ma oggi sappiamo che la città fu abbandonata intorno al 1250: tra i numerosissimi edifici testimoniano il suo splendore troviamo la grande piramide "El Castillo", il Tempio dei Giaguari e l'Osservatorio, costruiti secondo uno schema dettato da un gioco di luci e di ombre, a testimonianza della grande conoscenza astronomica del popolo Maya. Nel pomeriggio proseguimento per Merida, arrivo e sistemazione in hotel

Merida viene definita la “città bianca” per i suoi edifici coloniali bianchi. Si consiglia una sosta allo “zocalo” dove è molto probabile assistere ad esibizioni di ballo, seguita dalla visita della Cattedrale, il Palazzo del Governo, il Palazzo Municipale e la Casa de Montejo, residenza privata della famiglia Montejo ricavata da una vecchia caserma.

3° giorno

Merida – Uxmal – Campeche (190 km, 3 ore circa)

La prossima tappa prevista per la mattinata è Uxmal: dopo Palenque e Chichen Itza è uno dei gioielli dei popoli Maya, fondato e completato tra il 600 ed il 950 d.c., costellato di templi, piramidi e splendidi palazzi dalle facciate decorate da meravigliosi fregi in stucco. Arrivo a Edzna: visita libera del bellissimo sito, che vanta il famoso Tempio dei 5 Piani. Nel pomeriggio arrivo a Campeche e tempo libero a disposizione per visitare la città barocca dal cuore coloniale, abbracciata ancora oggi da una parte dell’antica muraglia difensiva, costruita per offrire protezione dalle scorribande dei pirati francesi, olandesi e inglesi. Gli elementi architettonici che rendono l’urbanistica di Campeche tipicamente coloniale sono riscontrabili nella piazza principale, “Parque Principal”, mentre la Catedral de la Inmaculada Concepción è la più antica di tutto lo stato. Fra le case color pastello di Calle 59 troverete un grande assortimento di locali e café, dove rilassarvi e assaggiare ottimi frutti di mare e pesce fresco. Pernottamento all'hotel Casa Risueño o similare.
Uxmal è un tassello fondamentale della cultura Maya, e conta su alcuni elementi architettonici unici nel loro genere, come la Piramide dell'Indovino, di forma ellittica. Fra le altre strutture importanti ci sono il Quadrilatero delle Monache, chiamato così per via della somiglianza che i conquistadores videro con un monastero, il Campo del gioco della pelota, il palazzo del Governatore, la Casa delle tartarughe, la Gran Piramide e la Colombaia.

4° giorno

Campeche – Palenque (360 km, 5 ore circa)

Partenza alla volta di Palenque, un sico archeologico mozzafiato, fondato circa 1500 anni fa e misteriosamente abbandonato alla fine del IX secolo. Il pomeriggio è dedicato alla visita libera dell’area archeologica di Palenque, che deve il suo fascino ed il suo mistero alla giungla che l’avvolge e quasi la ingloba, diventando un tutt’uno con la natura circostante. Imperdibile in questo sito il Tempio delle Iscrizioni, uno dei monumenti funebri più importanti del Centro America; il complesso del Palazzo, un insieme di edifici, corti e torri comunicanti; il gruppo delle Croci, diversi templi adagiati su una piramide a gradini.
Un altro luogo interessante nella zona di Palenque è la cascata di 30 metri di Misol Ha, che si tuffa in uno specchio d’acqua dove è possibile nuotare. La cascata è anche accessibile da una piccola caverna posta dietro di essa. Sistemazione in hotel.

5° giorno

Palenque – Calakmul - Xpujil (370 km, 6 ore circa)

In mattinata partenza verso l’estremo sud fino al confine con il Guatemala nello stato di Campeche. Tra il verde della foresta lussureggiante sorge l’antica città Maya di Calakmul. Situata nella fascia centro-meridionale della penisola dello Yucatan immersa nella foresta tropicale delle Tierras Bajas la città di Calakmul ha avuto un ruolo chiave nella storia Maya per oltre dodici secoli: ancora oggi le sue rovine ci parlano della maestria e raffinatezza di questo popolo, impresse nella decorazione dei portali e delle maschere decorative, permettendo a chi le ammira di proiettarsi per qualche istante in tempi lontani, quando il Centro America era popolato da genti fiere ed indipendenti e Calakmul era una capitale fervente e ricca di cultura, attorno alla cornice delle piramidi. Sistemazione in hotel.

6° giorno

Xpujil - Chicanna - Bacalar (240 km, 4 ore circa)

Partenza di buon ora per Chicanna, nell’area del Rio Bec, una zona disseminata da decine di piccoli siti archeologici. Visita del complesso di Chicannà e proseguimento verso Chetumal, capitale dello Stato di Quintana Roo. Tappa alla laguna di Bacalar dove si possono ammirare i meravigliosi colori dell’acqua della laguna. Pernottamento in hotel.

7° giorno

Chicannà - Riviera Maya (280 km, 4h30 ore circa)

Prima colazione. In mattinata partenza per la Riviera Maya, arrivo a Playa del Carmen e sistemazione all’hotel 3 stelle formula roulette in pernottamento e colazione.

8° giorno

Playa Del Carmen

Colazione, saluto di tutti i partecipanti e fine del tour.

Quote per persona, a partire da:

Note

È BENE SAPERE PRIMA DI PARTIRE:

 

Importante: Le visite e le escursioni sono tutte libere e opzionali anche se descritte nel programma sono una traccia delle cose che si possono fare, sarà cura del nostro team leader proporle e organizzarle e dovranno essere acquistate in loco.

Se indicati nel programma gli hotel potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoria. Le sistemazioni definitive verranno confermate nei documenti di viaggio prima della partenza.

 

Nota importante: Tutto l’itinerario è articolato con spostamenti interni con minibus privato guidato da un nostro autista/accompagnatore per tutto il viaggio da Cancun a Playa del Carmen. Durante il soggiorno sulla riviera maya non ci sara l’accompagnatore ma la nostra assistenza sara reperibile ai numeri riportati nei documenti.

Se non è specificato direttamente alla voce “la quota comprende” nella formula “solo tour”  tutti i voli internazionali e domestici sono esclusi.


La quota comprende

  • Tutte le sistemazione in hotel e ostelli per 7 notti in solo pernottamento
  • Trasporto con minibus privato con aria condizionata include pedaggi e benzina
  • Team Leader / autista Go World parlante italiano da Cancun a Playa del Carmen

La quota non comprende

  • Voli dall’Italia ed eventuali voli interni in Messico.
  • il trasporto obbligatorio all’interno della zona protetta di Calakmul, che viene fornito dalla comunità locale ed ha un costo approssimativo di 15 dollari per persona
  • Gli ingressi e le escursioni nelle zone archeologiche, musei e aree naturali
  • Pasti, guide, bevande, mance, extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota comprende” o nel programma.

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World SRL
Via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVa, CF 02763050420
Capitale Sociale € 10,000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
Continua a seguirci su